Powered by Alimat s.r.l.
16 Marzo

Dichiarazione anticipata di trattamento: respinte le pregiudiziali di costituzionalità

Oggi alla Camera abbiamo esaminato le questioni pregiudiziali di costituzionalità della proposta di legge in materia di consenso informato e di dichiarazioni anticipate di trattamento.


Nell'intervenire in aula (qui il link al mio intervento) ho ribadito come il testo approvato dalla Commissione affari sociali, in conformità ai principi costituzionali, abbia il grande pregio di rispettare pienamente il principio di laicità, consentendo a ciascuno di determinare la propria esistenza senza essere costretto a subire trattamenti sanitari contro la propria volontà.



Questo sito utilizza i cookie. L’accesso al sito implica il consenso a loro utilizzo.

Link per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo