Powered by Alimat s.r.l.
07 Aprile

Crisi in Siria: perseguire con forza la strada del negoziato

Quello che sta succedendo in Siria in queste ore desta preoccupazione. Bene ha fatto il Presidente del Consiglio Gentiloni ad intervenire oggi in prima persona (qui il video con le sue dichiarazioni), ribadendo che l'Italia è sempre stata convinta che una soluzione duratura per la Siria vada cercata nel negoziato. La strada del negoziato dunque era e resta la posizione del nostro governo, così come di quello francese e tedesco. Un negoziato che deve comprendere tanto le forze di opposizione quanto il regime di Assad, sotto l'egida delle Nazioni Unite e con un ruolo decisivo e costruttivo della Russia.

Nello stesso tempo le immagini di sofferenza che abbiamo dovuto vedere nei giorni scorsi in seguito all'uso delle armi chimiche non possiamo pensare di rivederle: chi fa uso di armi chimiche non può contare su attenuanti e mistificazioni.



Questo sito utilizza i cookie. L’accesso al sito implica il consenso a loro utilizzo.

Link per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo