Powered by Alimat s.r.l.
10 Giugno

Approvata la legge europea

 

La legge europea, insieme alla legge di delegazione europea, è uno dei due strumenti previsti dalla legge 24 dicembre 2012 n.234 con lo scopo di adeguare il nostro ordinamento a quello dell’Unione Europea.

In particolare nel disegno di legge europea sono inserite le disposizioni finalizzate a porre rimedio al non corretto recepimento della normativa dell'Unione europea nell'ordinamento nazionale, nei casi in cui il Governo abbia riconosciuto la fondatezza dei rilievi mossi dalla Commissione europea nell'ambito di procedure di infrazione o di procedure di pre-infrazione.

 

Le disposizioni contenute nel testo approvato consentono la definizione di 23 procedure: 14 infrazioni e 9 casi di pre- infrazioni (c.d. casi EU Pilot).

 

 

Per quanto riguarda le procedure di infrazione pendenti (esclusi i casi EU pilot) ammontano a 97 le procedure d’infrazione di cui 74 per violazioni del diritto dell’UE e 23 appunto per mancato recepimento di direttive comunitarie.

 

 

Tornando al testo approvato alla Camera, dopo le modifiche della Commissioni, il provvedimento è formato da 28 articoli e affronta una grande quantità di tematiche legate alla vita del nostro Paese. Le materie di intervento sono:libera circolazione delle merci, delle persone dei servizi e dei capitali. Altre disposizioni riguardano la giustizia e sicurezza, trasporti, fiscalità, dogane e aiuti di Stato.

Abbiamo inoltre adeguato disposizioni in materia di lavoro e politiche sociali, salute pubblica, sicurezza alimentare, ambiente, energia e protezione civile.



Questo sito utilizza i cookie. L’accesso al sito implica il consenso a loro utilizzo.

Link per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo