Powered by Alimat s.r.l.
09 Novembre

Rafforzare la presenza dei vigili del fuoco in provincia

 

Interpellanza di deputati PD Lattuca e Di Maio al Ministro dell’Interno

“Servono rafforzamenti dei Vigili del Fuoco per i Comuni di Forlì, Cesena, Cesenatico e Bagno di Romagna”



“Rivedere e rafforzare l’intera dislocazione e classificazione del Corpo dei Vigili del fuoco sul territorio provinciale di Forlì-Cesena”. Questo il tema al centro dell'interrogazione presentata dai deputati del Pd, Marco Di Maio ed Enzo Lattuca, in seguito anche alla richiesta della Provincia di Forlì-Cesena, inviata il 5 luglio scorso, in cui si domandava il rafforzamento dei presidi dei Vigili del fuoco presenti nella Provincia.

/ Leggi Articolo /

06 Novembre

Dal Ministro Delrio per il progetto PRU Novello

 

Venerdì scorso a Roma con Carlo Battistini (vicesindaco del comune di Cesena) e Edoardo Preger (amministratore unico STU Novello Spa) abbiamo incontrato il Ministro per gli affari regionali Graziano Delrio. L’occasione dell’incontro era la presentazione al Ministro del progetto di riqualificazione del quartiere Novello di Cesena, per capire se esistano possibilità di cofinanziamento del progetto attraverso l’utilizzo di fondi europei o specifici fondi del Governo relativi al piano delle città.
Il programma di riqualificazione urbana del quartiere Novello, denominato appunto “PRU Novello”, si inserisce nel piano di recupero e riqualificazione delle aree occupate precedentemente dalle storiche fabbriche della città di Cesena.

/ Leggi Articolo /

06 Agosto

I 100 giorni del governo Letta

 

In occasione dei 100 giorni del governo Letta vi segnalo il sito dedicato ai 100 giorni di governo con dossier e approfondimenti. Clicca qui per andare al sito.

26 Settembre

Ecobonus: un bel passo in avanti

 

 

Oggi a Roma mentre qualcuno raccoglieva le firme per presentare le dimissioni in blocco, nella commissioni Ambiente e Finanza si è votata all'unanimità ( fatto raro di questi tempi) una risoluzione che impegna il Governo a stabilizzare ed estendere l'eco-bonus ossia l'agevolazione fiscale del 65% sugli interventi di riqualificazione energetica.Per la prima volta in Italia viene approvata una normativa sulla fiscalità ambientale che va ad incentivare lo sviluppo sostenibile e la green economy. La risoluzione chiede l'ampliamento dei soggetti fruitori dell'eco-bonus che oltre agli interventi di riqualificazione energetica nell'edilizia residenziale pubblica saranno: gli interventi di riqualificazione di interi edifici, gli interventi di consolidamento antisismico degli edifici non rientranti nelle zone 1 e 2 di cui all'ordinanza del Presidente della Repubblica del 20 marzo 2003, gli interventi su beni immobili strumentali come per gli alberghi e le strutture ricettive. La risoluzione nei prossimi giorni passerà al Senato.

/ Leggi Articolo /



Questo sito utilizza i cookie. L’accesso al sito implica il consenso a loro utilizzo.

Link per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo